Puntata del 15 giugno di Bello come una prigione che brucia

Tratto da https://radioblackout.org/podcast/le-operazioni-repressive-preventive-contro-gli-anarchici-le-rivolte-e-le-inchieste-la-sorveglianza-digitale/

Puntata densa quest’oggi, con la prima parte della trasmissione dedicata alle ultime operazioni repressive contro gli anarchici, a partire dall’operazione Prometeo, la cui udienza preliminare è stata fissata per il prossimo 22 giugno, ad arrivare all’ultima denominata operazione Bialystock che ha portato all’arresto di 7 altri compagn* nei giorni scorsi, passando dalle riflessioni pubblicate dalle compagne e i compagni inquisiti nell’ambito dell’operazione Ritrovo poco più di un mese fa.

Poi un contributo audio per riflettere sulla scelta di IBM e Amazon di sospendere la fornitura di sistemi di riconoscimento facciale  alle forze dell’ordine.

Infine le notizie dalle carceri, le inchieste nei confronti della polizia penitenziaria per i pestaggi  seguiti alle rivolte e non solo, ed ancora una volta, alcune riflessioni sui “suicidi” in carcere.

Buon ascolto: