Spagna: Pestaggio di Juan David Garcia Concha

Tradotto da tokata.info

Brutale pestaggio di Juan David Garcia Concha per aver protestato contro le misure carcerarie di repressione, isolamento e controllo, non affatto di prevenzione, a causa del Coronavirus.

Il gruppo Pronoia di Murcia fa eco del brutale pestaggio inflitto a Juan David Garcia Concha, recentemente trasferito nel carcere di Archidona a Malaga. Qualche giorno fa, hanno pubblicato un rapporto in cui si diceva che il prigioniero aveva intrapreso uno sciopero della fame per protestare contro le misure adottate rispetto al Coronavirus in carcere, e anche contro le terribili condizioni in cui era detenuto. Attraverso l’audio di un altro compagno sappiamo cosa gli è successo. Qui condividiamo la pubblicazione che hanno realizzato da Murcia. La fotografia qui sopra è di uno striscione appeso a Barcellona a sostegno dei prigionieri di Wad Ras in lotta. Per ascoltare l’audio agghiacciante:

Sappiamo che oggi i carcerierieri hanno picchiato il nostro compagno Juan David, che è rinchiuso nel C.P. Malaga II. La causa dovrebbe essere una cosa stupida (qualcosa che è successo con una tisana, anche se per ora non abbiamo più informazioni) ma è chiaro che ha a che fare con le ultime proteste che il compagno ha effettuato e con l’inizio dello sciopero della fame iniziato lunedì scorso.

Alleghiamo un audio di due diverse telefonate che spiegano cosa è successo a Juan David, che è stato portato via in manette, picchiato e legato a un letto. Alla fine dell’audio possiamo sentirlo parlare con uno dei carcerieri (anche se non si sente bene quest’ultimo) il quale dice chiaramente: che guai avete montato a causa di queste sciocchezze.

Ancora una volta, i carcerieri dimostrano i loro metodi per mettere a tacere le persone che cercano di opporsi a questo mostro, ancora una volta abusano del loro potere, ancora una volta torturano nella più totale impunità…

Facciamo loro sapere che i/le nostrx compagnx non sono solx e che continueremo a sostenerli nella loro lotta! Finché non si saprà cosa sta realmente accadendo lì dentro, finché non ci saranno più muri!

Ringraziamo questo compagno per narrarci i fatti, ci ha fatto sentire la sua rabbia e la sua impotenza. Molta forza da qui a tuttx!

Juan David Garcia Concha inizia uno sciopero della fame nel carcere di Malaga II contro le misure di emergenza del Coronavirus

Dal gruppo Pronoia di Murcia, riferiscono dello sciopero della fame che Juan David Garcia Concha ha iniziato per unirsi alle proteste che si stanno svolgendo in relazione alle misure adottate, teoricamente, per prevenire il virus all’interno delle prigioni. Essi allegano anche un audio con la testimonianza del compagno sulla sua situazione attuale, poiché è stato recentemente trasferito nel carcere di Malaga II. La fotografia sopra corrisponde a un’azione fugace svolta a Barcellona qualche giorno fa. Uno striscione è stato appeso e si è fatto un po’ di rumore davanti al carcere di Wad-Ras, a sostegno dei prigionieri che stavano facendo lo sciopero della fame per protestare contro le misure del coronavirus.

Il compagno Juan David García Concha ha iniziato oggi, lunedì 23 marzo, uno sciopero della fame per protestare contro l’assurdità delle misure implementate dalle Istituzioni Penitenziarie in risposta al protocollo adottato a causa del rischio di contrarre il virus, per rendere visibili le contraddizioni (tutta la questione che i secondini mancano di rispetto ai detenuti e che non utilizano alcun mezzo per prevenire il contagio) e per lottare per la cessazione delle misure che impediscono la comunicazione con famiglie e amici.

Inoltre, si unisce a sostegno di tutte le proteste e degli altri scioperi della fame che si stanno svolgendo in diverse prigioni dello stato spagnolo.

Alleghiamo un audio con la sua testimonianza di ciò che sta vivendo dopo il suo recente trasferimento al C.P. Malaga II.

Per scrivere al compagno:

Juan David García Concha

C.P. Malaga II

Carretera archidona-villanova del trabuco, km6

29300 Archidona (Malaga)

Primo post [26 Marzo]:

http://tokata.info/brutal-paliza-a-juan-david-garcia-concha-por-protestar-frente-a-las-medidas-carcelarias-de-represion-aislamiento-y-control-que-no-de-prevencion-por-el-coronavirus/

Secondo post [23 Marzo]:

http://tokata.info/juan-david-garcia-concha-inicia-una-huelga-de-hambre-en-la-carcel-de-malaga-ii-contra-las-medidas-de-excepcion-por-el-coronavirus/

Maggiori informazioni a:

https://suportpresxslleida.noblogs.org/
https://desdedentro.noblogs.org/
https://henas.noblogs.org/
https://lacorda.noblogs.org/
https://colectivopronoiamurcia.noblogs.org/
https://jaensinbarrotes.noblogs.org/
https://elcarropropresxs.blogspot.com/
http://www.salhaketa-nafarroa.com/